Benvenuto nel blog MarinaBay. Buona navigazione!

Pronto24h per cimici da letto a Milano

Disinfestazioni cimici da letto milano

Cimici da letto: un’epidemia da ritorno.

Sembrava che in Italia la loro presenza fosse stata debellata da tempo. Infatti, dal dopoguerra in poi, quando il DDT era stato immesso sul mercato, le cimici da letto erano praticamente scomparse. Ma negli ultimi anni le segnalazioni alle ASL ed alle società di disinfestazioni, nella sola città di Milano, sono state frequenti; si segnalano quattro o cinque casi al giorno.
I motivi per cui sono ricomparse possono essere diversi:• La resistenza agli insetticidi di ultima generazione da parte di quasi tutti gli insetti.
Infatti, da quando il DDT è stato ritirato dal mercato a causa dell’alta tossicità, molti insetti e tra questi anche le cimici da letto, sono lentamente ricomparsi.• Gli spostamenti turistici o lavorativi verso mete internazionali e la forte immigrazione.
Ci sono paesi tropicali o in via di sviluppo in cui le cimici da letto non sono mai state debellate del tutto o mai combattute. In questi casi si rintanano facilmente tra i vestiti o nelle valigie da viaggio, quindi vengono trasportate a nostra insaputa contaminando i luoghi in cui viviamo.• La capacità di adattarsi a qualsiasi habitat.
Le cimici da letto invadono sia luoghi puliti e perfettamente igienizzati che luoghi sporchi e con un’igiene precaria. Quindi non si sviluppano per la scarsa igiene, come accade con gli scarafaggi, ma semplicemente si adattano agli ambienti dove possono trovare ciò di cui hanno bisogno.Cosa sono le cimici  e come agiscono.

Le cimici da letto sono insetti ematofagi, si nutrono di sangue. Oltre all’uomo, pungono anche altri mammiferi. Hanno un colore chiaro da giovani, mentre da adulte, dopo le mute, raggiungono un colore rossiccio. Sono lunghe circa 6-8 mm e le femmine depongono circa 4 o 5 uova al giorno. Non amano la luce, infatti agiscono di notte e sono attratte dal calore del nostro corpo e dalle nostre emissioni di anidride carbonica. In genere ogni cimice punge una volta ogni cinque giorni, le punture non sono dolorose ma molto pruriginose. Non sono pericolose per la salute dell’uomo ma le punture si possono infettare grattandole, in questo caso è necessario consultare un medico.
La loro presenza in casa è difficile da individuare ma ci sono dei segnali che possono aiutarci:

• Prediligono luoghi bui, materiali ruvidi come legno, cartone, carta, etc.; si annidano in fessure poste il più possibile vicino ai letti.

• Lasciano delle tracce formate da macchioline scure lungo le cuciture dei materassi e anche piccole scaglie biancastre in altre fessure del letto, tipo gli incastri delle doghe in legno o la struttura del letto stessa.

• Le punture che lasciano sulla pelle sono in sequenza lineare, cioè tre o quattro punture allineate.

Come eliminarle.

Eliminare le cimici da letto non è affatto facile. La loro struttura, con addome schiacciato, gli permette di entrare in fessure difficili da individuare e anche adottando un metodo “fai da te” con comuni insetticidi si rischia di peggiorare la situazione diffondendo l’infestazione in più luoghi dell’abitazione.
Ecco un elenco di cose da non fare in caso di infestazione:

• I comuni insetticidi reperibili al pubblico hanno un effetto blando e non fanno altro che peggiorare la situazione favorendo lo spostamento delle cimici da letto da un luogo all’altro.

• Buttare letti, materassi e arredi vari è inutile, dal momento che solo alcuni degli insetti si annidano in essi. I nuovi arredamenti verrebbero colonizzati presto da cimici che erano ben nascoste in altri luoghi o oggetti.

• Non spostare vestiti, biancheria, mobili e altri oggetti in una stanza diversa da quella infestata.

• Dormire in una stanza diversa o sul divano non serve, le cimici ci troveranno comunque, con ulteriore infestazione.

Le cose da fare in questi casi sono:

• Chiamare una ditta di disinfestazione competente.
Nella città di Milano ce ne sono numerose con anni di esperienza.

• Lavare, pulire ed imballare tutto ciò che può venire in contatto con questi insetti e disimballare solo quando la situazione è risolta.

• Trattare materassi, strutture letto, battiscopa ed altri interstizi con vapore secco a 100 gradi.

Le ditte di disinfestazione dispongono di prodotti idonei e varie metodologie che garantiscono una disinfestazione completa e radicale.
Queste ditte sono munite di pompe a pressione che distribuiscono il liquido insetticida in maniera uniforme nelle fessure, negli interstizi e su tutte le superfici da trattare. Dopo questo trattamento, di solito, posizionano anche delle trappole che attirano le cimici da letto. Dopo 40 giorno si controlla se all’interno delle trappole ci sono degli insetti. In caso siano vuote il trattamento sarà concluso e le cimici dovrebbero essere debellate del tutto.

Per la città di Milano e dintorni ecco alcuni numeri di pronto intervento di disinfestazione utili:

– Consorzio activa, tel. 3341074974
– Eco disinfestazione, tel. 3403647088
– Ineco, tel 3469734257

Per ulteriori informazioni, domande e consigli è possibile contattare anche l’ASL di Milano al numero 0285783863 dalle ore 8:30 alle 15:00.

Se preferisci un rapido pronto intervento gratuito clicca qui disinfestazioni cimici da letto Milano
Back to top