Benvenuto nel blog MarinaBay. Buona navigazione!

Come fare trading da casa

Fare trading da casa può essere un ottimo modo per dedicarsi agli investimenti finanziari, sia che si ricorra a questa opzione solo per arrotondare il proprio stipendio, sia che si sfrutti questa possibilità come unico modo per avere delle entrate. Facendo affidamento su broker autorizzati e regolamentati, non si corrono rischi di alcun genere: vale la pena di imparare a conoscere il mercato, comunque, prima di avventurarsi in investimenti che sono in grado di offrire grandi guadagni ma anche di provocare perdite immediate. Mai come in questo ambito vale il detto popolare secondo il quale la fretta è cattiva consigliera.

Per fare trading da casa è possibile scegliere gli strumenti finanziari che si preferiscono: non solo le opzioni binarie, che sono quelle più facili da capire e da gestire, ma anche i CFD, i futures, le azioni o le valute. Il primo passo da compiere consiste nell’aprire un conto su una piattaforma di trading, per poi decidere su che tipo di asset si è interessati a investire. Un accurato studio delle strategie che possono essere adottate, con la consultazione dell’analisi tecnica e dei grafici, rappresenta una risorsa preziosa da non sottovalutare.

Con le opzioni binarie, per esempio, si è chiamati a decidere se il prezzo di un certo asset – che viene scelto dal trader – sarà più alto o più basso rispetto a quello del momento in cui si punta il capitale quando l’opzione andrà a scadere. Le opzioni Call vanno acquistate nel caso in cui si ritenga che si avrà a che fare con un prezzo superiore, mentre quelle Put devono essere vendute nel caso in cui si creda che il prezzo diventerà più basso. Per quel che riguarda il trading con le valute, invece, si tratta di scambiare nel mercato Forex le valute, conoscendo e prevedendo i prezzi delle valute stesse.

Back to top