Benvenuto nel blog MarinaBay. Buona navigazione!

Pan Brioche fatto in casa: ecco la ricetta ed il procedimento

Alzi la mano chi non ama il pan brioche! Soprattutto a colazione con un velo di burro e marmellata o una cucchiaiata di crema alle nocciole o con un po’ di miele. Questo dolce di origine francese è una vera e propria delizia e piace proprio a tutti, sia grandi che piccini. In commercio ci sono diversi brand che mettono a disposizione il loro pan brioches ma se volete provare a prepararlo in casa senza l’aggiunta di conservanti e solamente con ingredienti buoni e naturali allora vi consigliamo questa ricetta golosissima. Il pan brioche si prepara con ingredienti semplici, genuini e che tutti abbiamo in casa. Se avete voglia di un pan brioche tradizionale seguite la nostra ricetta!

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è impastare-1024x538.jpg

Ingredienti

  • 250 grammi di farina manitoba
  • 250 grammi di farina a doppio zero (o per prodotti da forno)
  • 25 grammi di lievito di birra fresco
  • 8 grammi di sale
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 100 ml di latte
  • 100 grammi di burro
  • 40 grammi di zucchero
  • Gocce di cioccolato fondente (opzionale)

Procedimento

  • Fare intiepidire leggermente il latte e sciogliere al suo interno il lievito e lo zucchero e mescolare bene con un cucchiaino.
  • In una ciotola setacciare entrambe le farine e mescolarle.
  • Quando le farine saranno mescolate versare al loro interno il latte con lo zucchero ed il lievito e mescolare per bene fino al completo assorbimento.
  • Sbattere due uova in un piattino con una forchetta.
  • Aggiungere a questo punto le due uova sbattute  e lavorare per bene l’impasto fino ad amalgamare tutti gli ingredienti per almeno dieci minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo senza grumi.
  • Formare con le mani una palla di impasto e riporlo dentro ad una ciotola capiente coperto da un foglio di pellicola trasparente ed un canovaccio e lasciarlo levitare tra le due e le tre ore in un posto caldo, deve raddoppiare di volume.
  • Una volta trascorso il tempo necessario per la lievitazione prendere l’impasto e tagliarlo in tre parti uguali e formare tre filoncini. Con i tre filoncini appena creati formare una sorta di treccia e riporla dentro ad uno stampo per plum cake o per pane bauletto il quale deve essere stato precedentemente foderato con della carta da forno.
  • Coprire il tutto con uno straccio pulito e lasciare lievitare per circa mezz’ora.
  • Sbattere l’ultimo uovo in una ciotolina.
  • Quando saranno trascorsi 30 minuti spennellare la superficie del pan brioches con l’uovo sbattuto.
  • Infornare il pan brioche a 180 gradi per circa 20/30 minuti a forno statico, i tempi di cottura possono variare in base al forno che si decide di utilizzare.
  • A questo punto potete sfornare il pan brioche e farlo raffreddare all’interno del suo stampo per poi tagliarlo a fette e servirlo come preferite.
  • Per un tocco ancora piĂą goloso potete unire all’impasto del pan brioche 100 grammi di gocce di cioccolato fondente e mescolare bene fino a quando non sono completamente distrubuite in modo omogeneo: non si tratta di un procedimento fondamentale ma piace tantissimo ai bambini!
  • Si consiglia di riporre il pan brioches in dei contenitori ermetici per un paio di giorni nel frigorifero per conservarne la sua freschezza.
Back to top