Benvenuto nel blog MarinaBay. Buona navigazione!

Come scegliere l’hair style adatto

Una chioma che si adatta perfettamente al volto è il sogno di ogni donna. Uno stile di capelli perfetto riesce ad incorniciare un volto e a valorizzare i tratti viso, oltre che a dare quel tocco in più al look e alla personalità.

Esistono acconciature e colori alla moda o di tendenza, proposti da cataloghi, star ed influencers; ma non si adattano a tutte indistintamente. Proprio per questo,  è necessario capire quale sia il taglio che più si addice alla conformazione del viso e alle caratteristiche fisiche di ogni persona. Uno stile di capelli adeguato è sicuramente una fonte di maggior autostima e sicurezza.

Un’acconciatura per ogni stagione

Non sono rari i casi in cui le donne preferiscono cambiare colore di capelli e taglio a seconda della stagione. Con un incarnato abbronzato, infatti, molte donne decidono di riflessare la propria chioma con degli effetti naturali, come se le ciocche fossero state baciate dal sole. Questo risultato si può ottenere in diversi modi. In primis, ovviamente, rivolgendosi al proprio parrucchiere di fiducia che con i metodi di colorazione più innovativi riuscirà senza dubbio ad ottenere l’effetto sperato. Oppure, ci si può avvalere di metodi fai-da-te, come degli shampoo riflessanti, degli impacchi di camomilla oppure birra da far asciugare al sole. Con questi trucchetti l’effetto sarà più blando e meno duraturo, ma al contempo più naturale.

In estate, inoltre, le donne si dividono in due fazioni: chi preferisce tenere un taglio di capelli corto e sbarazzino, per essere sempre in ordine anche asciugando i capelli all’aria e senza utilizzare piastra, arricciacapelli ed altri strumenti per lo styling; e chi invece preferisce tenere una chioma lunga da lasciare sciolta in maniera “selvaggia”.

L’importanza del sottotono

Un importante suggerimento che viene dato dagli hair stylist più importanti e famosi, è quello di scegliere una colorazione di capelli in base al sottotono. Il sottotono di una nuance può essere caldo o freddo, e deve accordarsi con quello della pelle e del colore degli occhi.

Ad esempio, per le donne con una carnagione sui toni del beige dal sottotono caldo, e dagli occhi verdi, nocciola o azzurro (non glaciale) si consiglia un colore di capelli biondo miele, grano,  oppure un rosso ramato. Per una donna con una pelle chiara dal sottotono freddo ed occhi azzurri, verdi, tendenti al grigio si consigliano sì i biondi, ma in tonalità più fredde, come il platino o il cenere.

Per chi, invece, ha una tonalità di pelle ambrata ma non troppo scura, con profondi occhi tendenti al dorato, gli esperti consigliano di giocare con tonalità castane con un sottotono caldo. Quindi via libera ai riflessi rossicci su base castana, oppure color nocciola.

Alcune donne, invece, hanno la pelle dal sottotono freddo (sia chiara che scura) e occhi vitrei, cerulei, come pietre incastonate nel viso. Per questa tipologia di tratti, il colore di capelli maggiormente consigliato è il nero corvino tendente al blu per quanto riguarda i colori scuri, ed il biondo freddo tendente al bianco da scegliere nella palette di colori chiari. Viceversa, sono sconsigliati i biondi caldi e di castani.

Back to top