Benvenuto nel blog MarinaBay. Buona navigazione!

Usare i fiori per descrivere i propri sentimenti

La passionalità della rosa, il decoro del giglio, la solennità del loto. Ogni fiore è adatto per comunicare emozioni differenti

I fiori sono parole di un linguaggio che ha un proprio dizionario, che deriva dalla tradizione, da visioni archetipiche e da un istinto che ognuno ha e sviluppa in maniera propria e del tutto personale. Recapitare fiori a domicilio o di persona è un gesto che, nella sua semplicità, rinvia a una costellazione di significazioni e immagini varie, alcune immediate, altre ineffabili per l’occhio meno attento. Attraverso i fiori possiamo delineare le nostre intenzioni, fare gli auguri, complimentarci o chiedere scusa, solo per fare alcuni esempi.

Esprimere le proprie emozioni attraverso i fiori

E tramite il linguaggio dei fiori è possibile anche esprimere le nostre emozioni, comunicando una parte di noi stessi tramite le figurazioni oniriche a tema floreale. Qui, si parte sempre dal colore e dall’associazione, immediata, che essi hanno con le emozioni umane.

Il rosso è il colore delle sensazioni più impetuose, simbolo di passione, amore, tumultuosità. La rosa rossa, con le sue spine acuminate e un gambo lungo e sottile, esprime al meglio i sentimenti più intensi e sofferti.

I colori caldi sono icone di emozioni pregnanti, l’arancione è emblema di caparbietà, volontà ferma e risolutezza, che si esplica al meglio nella forma del tulipano, stretto a sé nel canalizzare le proprie energie.

Il giallo, vessillo di lucentezza e positività, raffigura al meglio un animo solare, dinamico e vivace, incarnato nella lucentezza del girasole.

Il blu è il colore della freddezza, della lucidità e del raziocinio. Iris, fiordaliso, rose blu, giacinti sono perfetti per evocare l’idea di uno spirito misurato e lucido, con un tono di mistero e fascino imperscrutabile.

Il bianco è, per eccellenza, il colore del candore, della purezza e della castità. Simbolo di innocenza e di luce, concretizza i suoi valori in fiori dalle forme più varie, che si distinguono per linearità e decoro. Le margherite, i gigli, le gardenie, le gerbere con le sue variopinte sfumature sono i fiori più rappresentativi.

Back to top